parallax background

D’ ESTATE TRIONFA LA FRUTTA… ANCHE NELLA PASTA!

12 MOSSE A COPENHAGEN PER ESSERE ‘HYGGE’!
26 luglio 2018

Dear Barbara, hai ospiti a tavola e vuoi sorprenderli?

Testo e foto di Cesare ‘Pumpkin’ Zucca

Lunch estivo? Cenetta con amici? Ho scoperto i paccherini alla frutta di Rustichella d’Abruzzo, www.rustichella.it, nuovi, colorati, ideali per chi ama sbizzarrirsi in nuove ricette gourmet. Mi sono divertito a inventare i condimenti e ho servito tutto su bei piattoni bianchi, tipo self service. Sette sapori: kiwi, ananas, pesca e albicocca, frutti di bosco, melograno, fragola e bergamotto. 11-13 minuti di cottura, se ti piacciono davvero al dente, altrimenti spegni il fuoco e lascia che la pasta si riposi in acqua un paio di minuti in più. Sono partito da una profumatissima combinazione di pasta al sapore di pesca e albicocca mescolata con baccalà, insaporito da una grattatatina di limone e una scorza d’arancia. Molto chic!

Per l‘ananas, ho preparato un piatto dolce e piccante: pezzettini di salsiccia scottata, zafferano e songino.

Al sapore di melograno ho aggiunto verdurine salate e una spruzzata di parmigiano, volendo potresti aggiungere anche dei pezzettini di carne, per i tuoi ospiti non vegetariani

Con il kiwi sono diventato un po’ esotico e ho inventato un’insalata con limone, melograno e ravanello a cui ho aggiunto dello yogurt greco intiepidito.

La profumata pasta al bergamotto sposa perfettamente qualunque tipo di pesce. Ideali spada o gamberetti scottati al pomodoro, ma se sei di fretta, basta aprire una scatoletta di tonno, una di mais e aromatizzare con buccia di limone. Facile no?

Per la pasta ai frutti di bosco ho semplicemente seguito la ricetta suggerita sulla scatola: una carbonara vegetariana, con una julienne di zucchine, uova e pecorino.

Gran finale: i paccherini dolci! Ho usato quelli alla fragola, farciti di panna montata (quella già pronta, ma non dirlo a nessuno…) e guarniti con sciroppo di lamponi.
Un successone!

Big kiss from Pumpkin!