parallax background

Torta di zucca: il dolce perfetto per l’inverno non che non se ne vuole andare.

10 maggio 2018
Torta Pasqualina: la torta salata per il fuori porta del Lunedì dell’Angelo.
10 maggio 2018
L’agnello di marzapane: un classico di Pasqua.
10 maggio 2018

La zucca: già dolce così

La zucca è un ortaggio scoperto grazie all’arrivo di Cristoforo Colombo in America. È una verdura tipicamente invernale che ancora si trova con facilità nei supermercati e dai verdurai. È un prodotto molto facile da conservare: basta tenerla in un luogo asciutto, fresco e scuro per mantenerla perfetta tutta la stagione.

Una volta aperta, invece, si disidrata velocemente, per questo se acquistata tagliata è necessario conservarla in frigo e consumarla in un lasso di tempo relativamente breve.

È un ingrediente molto presente nella cucina anglosassone e in quella americana, mentre da noi fatica un po’ di più a prendere piede per via di quella dolcezza di fondo non sempre apprezzata da tutti.

È povera di calorie, grassi e sodio mentre è ricca di fibre e di vitamina A e B. Sia l’ortaggio che i semi sono ricchissimi di sali minerali come ferro e potassio. È un’alleata per la regolazione intestinale e ha discrete proprietà diuretiche. Ma come apprezzarla al meglio? Ecco una torta “all’americana” per gustarla davvero.

Ingredienti:

350 gr di farina

150 gr di zucchero

150 gr di burro

3 uova (2 intere + 1 tuorlo)

Buccia d’arancia o limone

Per il ripieno:

1 kg di zucca

100 gr zucchero

Aromi – zenzero, cannella, noce moscata

altre 2 uova

sale

panna

Prepara la pasta frolla:

Metti la farina sul tavolo a fontana, poi aggiungi il burro a temperatura ambiente, già ammorbidito, aggiungi lo zucchero, le bucce d’arancia, il sale. Amalgama bene tutto lavorando con le dita, poi aggiungi le uova intere. Lavora il composto fino a ottenere una palla compatta e omogenea gialla. Avvolgila nella pellicola trasparente e lasciala riposare in frigo per mezz’ora.

Ora puoi preparare il ripieno:

Taglia la zucca a dadini togliendo la buccia e tutti i semi (se vuoi quelli tieni da arrostire al forno per essiccarli). Metti i dadini di zucca in una casseruola con un bicchiere d’acqua e fai cuocere a fuoco lento. La zucca sarà pronta quando riuscirai ad affondare la forchetta nella polpa senza trovare alcuna resistenza.

Il composto tenderà a disfarsi da solo facilmente. Fai asciugare l’acqua, togli dal fuoco, metti tutto in un contenitore e frulla. Aggiungi lo zucchero, le uova, la panna e le spezie – per queste regolati secondo il tuo gusto assaggiando e regolando il tutto. Termina di mescolare tutto fino a ottenere un composto liscio.

A questo punto stendi la pasta frolla, mettila in una teglia da forno per dolci, bordala in modo da mantenere il composto all’interno, versa il ripieno e mettilo in forno a 160° per 40 minuti controllando sempre la cottura. Una volta tolta dal forno lasciala raffreddare e servi con una spolverata di zucchero a velo o di panna per guarnire.

Allora: ti piace come idea per salutare con dolcezza l’inverno?