parallax background

Alberi di Natale: glamour, particolari o minimalisti. Voi quale fate?

Dieta detox pre abbuffata: prepariamoci con gusto al Natale.
3 dicembre 2017
I centrotavola natalizi sono belli: meglio ancora se sono anche buoni!
3 dicembre 2017

Gli alberi di Natale fanno subito sentire forte e chiaro il sapore dell’Avvento, metteteci anche che è dimostrato che addobbare casa in anticipo renda più felici e si fa presto ad assaporare già la gioia delle feste. Ma cosa fare per avere degli addobbi natalizi davvero glamour e originali? Basta guardarsi un po’ in giro e avere la voglia di mettersi un po’ in gioco: olio di gomito e creatività faranno il resto!

Alberi di natale particolari: albero o abito?

Una versione davvero originale del solito albero di Natale è questa con un manichino femminile e l’aggiunta di rami decorati a farne la gonna ampia. Potete sbizzarrirvi e creare la gonna della foggia e dei colori che preferite concentrandovi sul tipo di palline, luci a fiocchi da abbinare. Al posto di trovare i regali sotto l’albero, li troverete sotto la sottana per una vigilia alternativa. Potete realizzarlo semplicemente smontando la parte alta del vostro albero e assicurarci il manichino. Diversamente acquistate dei rami finti (o veri, dipende se non vi dà noia poi scopare via gli aghi una volta secchi) e fissateli alla base del manichino avendo cura di allargarli man mano.

 

Albero invisibile.

Qui serve un po’ di pazienza, di manualità e di filo da pesca trasparente sarà possibile stupire i vostri ospiti con questo albero di natale particolare sospeso nel nulla.
Una dritta: lavorate per cerchi concentrici che dovrete misurare e segnare sul soffitto. Andate poi a creare la misura della lenza uguale per ogni “cerchio” che andrete a comporre. Più sarà ordinato, più sarà incredibile e d’effetto il risultato.
Certo… non è possibile appendere fisicamente le lucine… qui starà a voi e alla vostra bravura trovare il modo di fissarle nel nulla. L’idea l’abbiamo presa da qui.

L’albero di libri

Questo è un albero che piace molto alle persone che leggono tanto. Ne avrete sicuramente visti e condivisi sui social. Da fare è semplicissimo: mettete alla base, a cerchio, i tomi più grani con le copertine rigide e, procedendo per livelli a cerchio sempre più stretti, aggiungete i volumi man mano più piccoli. Non eccedete con l’altezza. Se lo desiderate potete anche appoggiare delle palline sulle sporgenze. Sicuramente sarà facile abbellirlo con delle luci colorate. Un albero oltre che bello, anche di cultura!

Albero di natale minimalista

Qui vi potete davvero inventare di tutto: lo potete fare in outline con lo scotch sul muro e appenderci le palline, potete fare un contorno triangolare semplicissimo col legno, tirarvi delle linee con la corda dell’arrosto e poi appenderci addobbi utilizzando mollette da bucato, potete anche affiggere al muro dei semplici rami in ordine decrescente in modo da simulare un albero. L’importante è che tutto sia guidato dal buongusto per evitare l’effetto tristezza. Voi avete fatto un albero di Natale glamour? Ne andate orgogliosi?