Beauty routine: se è alla frutta e fai da te, è meglio.

La black mask al carbone per i punti neri: peeling e pelle curata.
10 maggio 2018
Buenos Aires. Ballare la Milonga con le scarpe perfette.
4 giugno 2018

La beauty routine è fondamentale nella cura di sé per mantenere sempre al meglio la propria pelle e per lenire i segni del tempo sulla cute.
È importante avere sane abitudini alimentari, fare sport e soprattutto intraprendere una cura della cute del viso e del corpo che stimoli il ricambio cellulare ridando luminosità e tonicità.
In commercio ci sono moltissimi prodotti validi per impostare la propria beauty routine secondo le caratteristiche della propria pelle e della propria età:
verso i 30 la pelle va detersa e curata per non essere intaccata dallo stress e dagli agenti ambientali esterni, verso i 40 meglio concentrarsi sul ridare nutrimento e aiutare a mantenere tono ed elasticità, oltre i 50 le rughe e i segni del tempo vanno attenuati, la pelle ha bisogno di essere reidratata a fondo per ritrovare il giusto equilibrio.

Beauty routine fai da te da leccarsi i baffi
Perché accontentarsi di un prodotto cosmetico, anche se buono, se possiamo creare e ottimizzare noi stesse la nostra beauty routine magari con prodotti naturali che ci piacciono di più?
Ecco alcune dritte per preparare scrub, maschere, detergenti, balsami adatti alla propria cute e soprattutto golosi e freschissimi.

Pomodoro per rinfrescare la pelle
Il pomodoro grazie alla sua acidità ha una buona capacità purificante.
Per fare una maschera fresca e tonificante, perfetta per le pelli sensibili che si arrossano, puntate sul rosso: frullate due pomodori 2 cucchiai di argilla bianca, mezzo cucchiaino di olio EVO e qualche foglia di basilico.
Sembra quasi la ricetta perfetta per un buon sughetto, invece è quello che dovete frullare tutto insieme ottenendo un composto omogeneo. Applicate sul viso e lasciate in posa una quindicina di minuti, poi risciacquate con abbondante acqua tiepida. È una maschera adatta da fare una volta a settimana, per mantenere la pelle perfetta.

Per i brufoli
basta davvero poco: un cucchiaino di polpa di pomodoro fresco frullato e altrettanto miele. L’impacco va lasciato sul viso una ventina di minuti e poi risciacquato.

Per la pelle secca
Per reidratare una pelle secca ve benissimo utilizzare l’avocado:
prendetene uno maturo al punto giusto, aggiungete un cucchiaino di olio EVO e uno di succo di limone.
Schiacciate e amalgamate tutto a mano ottenendo un composto compatto. Mettetelo in posa sul viso sempre 30 minuti, poi lavate con abbondante acqua tiepida.

Per i capelli.
Se vi avanza un po’ dell’avocado della maschera, tenete da parte per fare un impacco per i capelli: aggiungete sempre 2 cucchiaino di olio EVO e nulla più. Spalmate sui capelli e lasciate in posa mezz’ora, poi risciacquate.

Latte detergente
Per pulire la cute dalle impurità viene in nostro soccorso la famosa mela al giorno. In questo caso va sbucciata, fatta bollire fino a ottenere un composto spalmabile, aggiungete un cucchiaio di miele e poi mettete in posa sul viso qualche minuto. Poi risciacquate.

Contorno occhi astringente
Per migliorare il contorno occhi e minimizzare le borse ottenendo un effetto di immediata freschezza spalmate direttamente la polpa di un arancio nella zona contorno occhi per una mezz’ora e poi risciacquate con cura.
Noterete subito i benefici astringenti delle proprietà dell’arancia.

Scrub per il corpo
Per eliminare le cellule morte dal corpo potete usare un paio di cucchiai di Olio EVO o di olio di germe di grano o di altro olio naturale che preferite a cui aggiungerete altrettanti cucchiai di zucchero. Passate poi l’unguento sulla pelle umida durante la doccia e massaggiate in modo deciso per asportare le cellule morte.
Se invece amate le sensazioni più decise potete usare il sale grosso al posto dello zucchero, o, in mancanza di entrambi, anche il bicarbonato ha un buon effetto levigante.

Voi avete una ricetta di bellezza tutta vostra che avete voglia di condividere?