parallax background

Extention: i capelli più folti e più belli, che metti e togli quando vuoi.

Pic nic: il grande classico di pasquetta, al meglio.
28 marzo 2018
Maschera viso fatta in casa: prova i benefici del cioccolato!
10 aprile 2018

Le extention sono delle ciocche di capelli vere o sintetiche che servono a rinfoltire la propria chioma. Stanca di aspettare che il tuo capello a media lunghezza ricresca e vuoi subito vederti con i capelli lunghi?
Ti piacerebbe avere una testa più piena, più folta, con un effetto assolutamente realistico?
Magari i tuoi capelli hanno subito troppo trattamenti e vuoi farli riposare un po’ senza rinunciare allo stile? Le extention sono la soluzione perfetta per migliorare la propria capigliatura.
Ne esistono di diversi tipi, o meglio: esistono differenti metodi per “ancorare” le ciocche ai vostri capelli.
Ecco alcuni dei sistemi più usati.

Con la cheratina
Il metodo con la cheratina può ricordare vagamente una pistola per la colla a caldo: le ciocche di capelli vengono aggiunte a quelli esistenti vicino alla radice e vengono ancorati con dei punti detti bonding. Questi vengono saldati tramite una pistola che scalda la cheratina come fosse un punto di colla. Una volta indurita, la cheratina è impermeabile e mantiene i capelli dove sono stati fissati.
L’effetto è molto naturale e dura dai due agli otto mesi.

Le clip
Questa soluzione è la più veloce e la più economica. Le extention con la clip si possono mettere anche da sole, non serve andare dal parrucchiere e sono perfette per un cambio temporaneo e limitato nel tempo.
Hanno di positivo il costo davvero esiguo. Di contro serve un po’ di pratica per metterle correttamente e in modo credibile con un effetto naturale. Sono una buona soluzione se cambiate spesso idea.

La cucitura
Un metodo parente della cultura africana sono le ciocche cucite: è un’operazione che è necessario fare dal parrucchiere.
Alla base della testa vengono fatte delle treccine molto vicine alla cute, da un lato verso l’altro come a unire orizzontalmente la testa in “fasce”.
A queste trecce vengono letteralmente cucite delle ciocche di capelli e l’effetto è molto veritiero.
Sistema naturale ma abbastanza costoso: dovete sempre mettere in conto sia l’acquisto delle ciocche, sia quello della lavorazione.
Durano circa 2/3 mesi, poi bisogna rifare tutte le trecce alla base della testa perché i capelli crescono e le extention tendono ad abbassarsi.

Con l’anellino metallico
Queste extention hanno alla base un anellino di metallo senza nichel. Si fissano con l’ausilio di una particolare pinza che serve sia per metterle che per toglierle.
L’anellino si stringe alla base della ciocca e lì resta.
Hanno una durata di circa 3/6 mesi a seconda dei soggetti.
Anche in questo caso dipende: meglio farsi assistere da una professionista per l’applicazione.

L’hair dress
È una specie di filo impercettibile di capelli che si applica proprio come si fa coi vestiti.
Il filo si appoggia sulla testa, i capelli applicati pesano molto meno rispetto a quelli veri e sono facili da rimuovere e rimettere.
Esattamente come un abito si tolgono e si rimettono tutti i giorni. Il costo è medio e l’effetto molto bello. Certo, anche qui se ve ne innamorate poi rischiate di dispiacervi di doverli togliere ogni sera.

In generale è preferibile acquistare capelli naturali e chiedere consiglio alla vostra parrucchiera di fiducia per un effetto davvero wow.
Voi le avete mai messe? Come vi trovate con le extention?