parallax background

Tornare in forma con la dieta detox

Night Routine
Night routine di bellezza
25 settembre 2017
Healthy & Trendy. I ristoranti “sani” di New York
29 settembre 2017

Finite le vacanze e l’estate, in tanti cominciano a pensare a come rimettersi in forma per l’autunno. Tra i tanti metodi, oggi voglio proporvi alcuni consigli su come iniziare una perfetta ed efficace dieta detox… Molto utile per disintossicare l’organismo!

Dopo le vacanze è sempre bene rimettersi in regola con una sana alimentazione. Può capitare di sentirsi più affaticati e “intossicati” dai cibi più calorici. Ma come disintossicarsi? È utile ricorrere ad un periodo di dieta detox che porterà all’eliminazione di tutte le scorie in eccesso. È consigliabile soprattutto quando ci si sente stanchi, gonfi, stressati.

La dieta detox è un regime alimentare che punta a depurare il nostro organismo da tutte quelle tossine che si sono accumulate nel tempo. Questa tipologia di dieta è molto indicata per migliorare lo stato di salute generale, poiché va a migliorare soprattutto lo stile di vita.

Ogni giorno vengono ingerite grandi quantità di cibo spazzatura nonché medicinali che intossicano il corpo. In più con i ritmi di vita frenetici imposti dalla società contemporanea, giorno dopo giorno si respirano grandi quantità di smog e metalli pesanti, che portano l’organismo umano a contrarre malattie sempre più debilitanti.

È per questo motivo che una dieta detox è indispensabile per ritrovare il normale equilibrio psicofisico.

detox
detox

È consigliato effettuare un programma detox almeno una volta alla settimana, oppure un vero e proprio periodo detossificante della durata di 15 giorni. Se effettuato correttamente può arrivare a far perdere circa 3-5 chili alle donne e 4-8 chili agli uomini.

I principali alimenti detox sono quelli a base di acqua, fibre, vitamine, sali minerali e antiossidanti. Rientrano nella lista quindi quasi tutte le verdure e la frutta.

Tra i più detossificanti ci sono:

  • i carciofi
  • i limoni (e gli agrumi in generale, poiché molto diuretici)
  • i cavoletti di bruxelles
  • le uova
  • la curcuma (alimento antiossidante e depurativo)
  • le lenticchie (se non decorticate, sono ricche di fibre)
detox

Ma quali sono le basi per effettuare una perfetta dieta detox?

  • Prediligere tutti quegli alimenti ricchi di fibre, acqua e vitamine. Sono quindi consigliate le centrifughe e i preparati vegetali e altamente sconsigliati tutti quei cibi definiti “junk food”.
  • Cambiare il proprio stile di vita: incentivare una sana attività fisica tuttavia che non sforzi eccessivamente l’organismo. Questo perché i muscoli potrebbero risentire del basso apporto di proteine.
  • Ridurre l’utilizzo di farmaci: è bene cominciare una dieta detox quando è possibile ridurre l’utilizzo dei farmaci. Ogni sostanza chimica porta alla produzione di nuove tossine.
  • Dormire a cicli regolari: detossificando il corpo, si avranno anche benefici al livello del riposo notturno. Tuttavia, durante i primi giorni, cercate di andare a dormire a cicli regolari, dormendo circa 7 ore a notte. Per un frullato che stimoli il buon riposo, si possono frullare circa 100 grammi di mandorle con 300 ml di acqua e due datteri denocciolati, aggiungendo un pizzico di vaniglia e un pizzico di sale.
  • Fare delle saune rilassanti: sudare è un buon modo per espellere tutte le tossine in eccesso. La sauna può aiutarti in questo caso ma è bene non abusarne!

Mi raccomando: è importante consultare il proprio medico prima di cominciare un nuovo regime alimentare. Ogni caso va studiato singolarmente, una dieta è come un abito sartoriale: va disegnata su misura per ogni persona. Solo un medico, che conosce le vostre condizioni di salute, vi potrà suggerire gli alimenti più idonei per voi.