parallax background

Crumble di Prugne [Ricetta]

Le biblioteche più belle
Le biblioteche più belle e antiche del mondo
19 settembre 2017
A New York con il baby
A New York con il baby
23 settembre 2017

Durante le vacanze insieme alla mia amica Paola Galloni, autrice del blog di cucina The Good Kitchen, e allo stylist Giovanni Ciacci, abbiamo realizzato una variante del crumble. Facile e soprattutto buonissimo! Ecco la ricetta per voi!

Come il crumble di fragole anche quello di prugne è un dolce molto sfizioso e fresco, l’ideale per ogni stagione dell’anno. Questa ricetta non è altro che una preparazione fragrante a base di farina, burro e zucchero.

Il gusto può variare in base alle materie prime scelte: è possibile utilizzare sia la frutta che la verdura, se si vuole realizzare una versione salata. Anche delle salse dense aromatizzate sono degli ingredienti perfetti; un esempio è il cioccolato belga fuso al peperoncino oppure della crema chantilly alla vaniglia.

Ma qual è il procedimento per la preparazione del crumble di prugne? Qui di seguito la ricetta.

Ingredienti:

  • 600 g di prugne
  • 60 g di fiocchi d’avena
  • 50 g di farina integrale
  • 50 g di nocciole tritate finemente
  • 50 g di zucchero di canna
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato
  • la scorza di mezzo limone grattugiata
  • mezzo cucchiaio di vaniglia in polvere
  • un pizzico di sale

Procedimento:

iniziate a preparare il crumble tagliando a pezzi le prugne. Potete scegliere a vostro piacimento se lasciare la buccia oppure sbucciare i frutti. Prendete ora i pezzetti appena tagliati e disponeteli in maniera ordinata sul fondo di una teglia capiente.

All’interno di una bastardella setacciate la farina integrale e successivamente unitela allo zucchero, ai fiocchi d’avena, al sale, alla vaniglia e al burro. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato. A questo punto aggiungete lo zenzero e la scorza di mezzo limone grattugiata finemente. Impastate bene utilizzando i polpastrelli.

Il risultato finale dovrà essere un composto fragrante e friabile al tatto.

Riprendete ora le prugne, che in precedenza avete disposto ordinatamente nella teglia e ricopritele con il crumble appena preparato. Cospargete con le nocciole tritate e infornate il tutto a 200°C per 35 minuti.

Servite appena tiepido.

Il crumble di prugne è una ricetta che si adatta ad ogni tipologia di menù, grazie anche alle diverse variazioni che è possibile realizzare. Io mi sono molto divertita insieme ai miei amici a prepararlo… Fatemi sapere se vi è piaciuta questa ricetta! Buon appetito!