parallax background

Proteggere i capelli dal sole: consigli utili

cipolle: tutti i benefici
Cipolle: tutti i benefici per il corpo
22 giugno 2017
Borghi d'Italia
Borghi d’Italia: alcuni tra i più belli
26 giugno 2017

I capelli sono una delle parti più delicate del corpo. Sono sempre molto attenta, soprattutto nel periodo estivo, ad effettuare dei trattamenti che possano prevenire eventuali danni causati dal sole. In preparazione delle vacanze è importante organizzarsi, non solo con delle cure specifiche, ma pensando agli eventuali accessori o cosmetici da portare in viaggio. 

L’estate è sicuramente tra le stagioni peggiori per i nostri capelli. Il sole e la salsedine non aiutano di certo il loro mantenimento in salute. È infatti usuale, se non si attuano efficaci operazioni per proteggersi, trovarli secchi e crespi. Questo avviene a causa degli agenti atmosferici, come l’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti, che gli fanno perdere luminosità, colore e morbidezza. Inoltre sono assolutamente sconsigliati tutti quei trattamenti aggressivi, come tinte, decolorazioni e permanenti. Tuttavia, se non potete proprio fare a meno della tinta, privilegiate delle colorazioni naturali, per esempio l’henné, di cui esistono diverse tipologie: dal rosso al biondo, fino al nero. Attenzione che anche l’uso eccessivo di piastra e phon possono creare dei danni! 

Proteggere i capelli dal sole: consigli utili
Proteggere i capelli dal sole: consigli utili
Proteggere i capelli dal sole: consigli utili

Ma quali sono i migliori trattamenti per proteggere i capelli dal sole?

Se siete delle persone che amano molto abbronzarsi, dovete prevedere per la vostra chioma un trattamento idratante che vada a nutrire sia il capello, che il cuoio capelluto. Questo aiuterà a prevenire la secchezza e manterrà la lucentezza. È sempre meglio usare prodotti naturali, senza additivi chimici come ad esempio una maschera all’aloe vera. Se volete, potete anche raccogliere il gel direttamente dalle foglie di aloe (le trovate nei grandi vivai, oppure online in negozi specializzati) per creare una crema in casa, da applicare in testa per una ventina di minuti.

Altro prodotto ideale per l’idratazione è un impacco a base di burro di karitè e olio di cocco. Entrambi facilmente reperibili nei negozi di cosmetica biologica o in erboristeria, basterà mescolare in parti uguali ed applicare sui capelli umidi.

In generale le vacanze in spiaggia o in piscina sono le più difficili per la cura della propria capigliatura, infatti non ci si deve solo proteggere dai raggi ultravioletti, ma anche dalla salsedine e dal cloro, per mantenere intatta la struttura del capello. In questo caso la soluzione migliore è l’uso di oli naturali come l’olio di cocco, l’olio di Argan o l’olio di germe di grano. Sarà sufficiente applicarli su tutta la lunghezza dei capelli, aiutandosi con un pettine.

Bisogna prendersi cura di sé stessi sempre, anche durante le ferie. Il miglior trucco, per combattere la pigrizia, è immaginare e convincersi che si sta compiendo un rituale, di bellezza e amore, dal quale trarre energia… per continuare a divertirsi in vacanza!