parallax background

Spiagge italiane: le Bandiera Blu 2017

Risotto ai frutti di mare
Risotto ai frutti di mare
29 maggio 2017
Agricoltura e donne, un futuro rosa
Agricoltura e donne, un futuro rosa
2 giugno 2017

“Capita spesso di sognare un viaggio all’estero, alla ricerca di luoghi da favola, senza ricordarci che ci sono alcune spiagge italiane che non hanno nulla da invidiare al resto del mondo. Devo dirvi che neanche Miami è riuscita a farmi dimenticare la mia adorata Italia: il nostro mare cristallino, i nostri panorami mozzafiato, sono unici al mondo. Per questo voglio raccontarvi delle migliori spiagge italiane premiate con la Bandiera Blu 2017!”

Sono molte le località balneari e le spiagge italiane che sono state premiate con il premio Bandiera Blu 2017. In tutto sono circa 342 concentrate principalmente in Liguria (da molti anni sul podio), Toscana e Marche.

La Bandiera Blu 2017 è un’onorificenza molto ambita dalle località che si trovano sul mare o su dei laghi e da oltre trent’anni viene assegnata in circa 40 paesi dalla Foundation for Environmental Education (FEE), la Fondazione per l’Educazione Ambientale. Questo premio certifica: che vi si una assoluta validità delle acque di balneazione con un’efficienza nella depurazione, che nel territorio comunale venga effettuata la raccolta differenziata e se vi sia la presenza di aree pedonali, piste ciclabili e spazi verdi.

Le regioni sul podio del premio Bandiera Blu 2017 sono la Liguria con ben 27 località, la Toscana con 19 e le Marche con 17.

Quando si pensa alle spiagge viene subito in mente il mare, tuttavia negli ultimi anni, la Fondazione per l’Educazione Ambientale ha iniziato a premiare anche numerosi laghi d’altura italiani, come dimostra la Bandiera Blu 2017 assegnata al lago di Lavarone.

Spiagge italiane: le Bandiera Blu 2017

Ma quali sono le spiagge italiane più particolari, premiate con l’onorificenza di Bandiera Blu 2017?

Tra le località vi è sempre Anacapri, con le località Faro – Punta Carena, e Gradola – Grotta Azzurra.

La Grotta Azzurra è una cavità carsica dell’isola di Capri. Meta di numerosi turisti divenne famosa a partire dal 1826. Deve il suo nome alla sua caratteristica e particolare colorazione blu dell’acqua, dovuta alla presenza della soglia sottomarina attraverso cui penetra la luce.

Un’altra regione che non manca mai all’appello è la Sardegna. Le spiagge premiate con Bandiera Blu 2017 sono quelle del comune di Teulada, come Portu Tramatzu, Sabbie Bianche e Tuerredda, una piccola isola dal mare ancora incontaminato.

Anche gran parte dell’Arcipelago della Maddalena ha vinto la prestigiosa onorificenza. Nello specifico le località sono:

la Spiaggia della Bassa Trinità, la Spiaggia Monti D’A Rena, Tegge, Spalmatore e Porto Lungo situate sull’isola della Maddalena e le spiagge di Due Mari e Relitto situate sull’isola di Caprera.

In Liguria, tra le 27 località premiate, vi è la Spiaggia Venere Azzurra, nota per la presenza, nelle giornate di mare mosso, di surfisti e appassionati di vela. Dalla spiaggia della Venere Azzurra si può ammirare Pugliola, punto panoramico da dove è possibile scorgere l’intero Golfo della Spezia.

In Toscana invece, dagli anni ‘60, ad essere premiata è la spiaggia di Forte dei Marmi.

Ridente cittadina toscana, è da sempre meta turistica di molti italiani e stranieri. Questo grazie alle sue spiagge dorate e alle numerose discoteche e locali che si trovano lungo il litorale che attirano giovani e meno giovani.

Spiagge italiane: le Bandiera Blu 2017
Spiagge italiane: le Bandiera Blu 2017
Spiagge italiane: le Bandiera Blu 2017

A sud della Capitale troviamo ancora una volta la città di Anzio, premiata ben 13 volte. Le località che hanno vinto la prestigiosa onorificenza sono: Riviera Levante, Riviera Ponente, Colonia, Bella Rosa, Lido dei Gigli, Lido dei Pini, Lido di Lavinio, Mare Chiaro ed infine Tor Caldara.

Tor Caldara non è solo una spiaggia “da sogno”, ma ha anche una rilevanza culturale, poiché è situata all’interno di una riserva naturale che protegge uno degli ultimi lembi di macchia mediterranea, a prevalenza di sempreverdi.

Spiagge italiane: le Bandiera Blu 2017
Spiagge italiane: le Bandiera Blu 2017

Infine concludiamo questo viaggio immaginario con Marina di Ginosa in Puglia, nella provincia tarantina e le spiagge bianchissime di Acquacalda e Canneto a Lipari, piccola isola siciliana situata a largo delle coste messinesi.

Nell’arcipelago delle Isole Eolie, vi sono però anche altre spiagge degne di nota e di “bandiera blu”: è il caso della spiaggia Gelso a Vulcano e di Ficogrande a Stromboli.

La spiaggia di Gelso, sull’isola di Vulcano, non è solo famosa per la tipica colorazione della sabbia, in prevalenza nera, ma anche per il faro che domina l’intera area e dal quale è possibile ammirare l’intera costa saracena e il monte Etna. È consigliato raggiungere la spiaggia in barca per poter ammirare le acque cristalline che la bagnano.

Sulle coste dell’Isola di Stromboli vi è invece Ficogrande, caratteristica spiaggia con sabbia di colore nero. Da questa spiaggia è possibile ammirare lo Strombolicchio, un antico vulcano, che costituisce la prima fase nell’evoluzione geologica di Stromboli.

E voi conoscete queste splendide spiagge italiane? Qual è la vostra spiaggia del cuore?

Summary
Spiagge italiane: le Bandiera Blu 2017
Article Name
Spiagge italiane: le Bandiera Blu 2017
Description
Sono molte le spiagge italiane che sono state premiate con il premio Bandiera Blu 2017. In tutto sono circa 342 principalmente in Liguria, Toscana e Marche.
Author
Publisher Name
Onda d'Urso
Publisher Logo