parallax background

Ponti 2017: consigli per viaggi e relax

Il Segreto: la moda a Puente Viejo
Il Segreto: la moda a Puente Viejo
15 aprile 2017
best fitness friend
L’allenamento con la nostra best fitness friend
19 aprile 2017

Tutti parlano del 2017 come l’anno dei “ponti”: il calendario è ricco di weekend lunghi per le classiche gite fuori porta. Avete già programmato di portare mogli, fidanzate, figli, da qualche parte? Noi con Pomeriggio5 e Domenica Live siamo quasi sempre in onda a tenervi compagnia!

Ogni giorno le giornate scorrono via, piene di impegni e ritmi frenetici. L’estate è ancora lontana per rilassarsi e pianificare nel lungo periodo a volte è complesso. E allora che fare? Basta accontentarsi di poco e magari programmare una piccola “fuga” strategica. In questi casi la prima cosa da fare è consultare il calendario e organizzarsi per sfruttare tutti i ponti 2017.

I ponti 2017 quest’anno saranno molti. Passata Pasqua e Pasquetta, 16 e 17 aprile, le prime occasioni arriveranno tra aprile e maggio. Il 25 aprile, Festa della Liberazione, sarà un martedì e per chi ha la possibilità di fare un po’ di ferie si potrà allungare il weekend. A pochi giorni di distanza c’è subito un’altra opportunità per sfruttare i ponti 2017.

La Festa del Lavoro, un’altra occasione per un weekend lungo, dato che il 1° maggio cadrà di lunedì. E se non foste ancora riusciti a partire per uno dei ponti 2017 e volete un assaggio d’estate, c’è Il 2 giugno, Festa della Repubblica, che cadrà di venerdì, per un altro fine settimana lungo. L’Italia è piena di posti incantevoli dove passare qualche giorno in relax: campagna, collina, montagna, mare, lago. Da nord a sud ce n’è per tutti i gusti! Ma per chi avesse in mente una “fuga” all’estero, ecco tre delle mete più gettonate.

ponti 2017

Bordeaux – Francia

Bordeaux è una città completamente rinnovata grazie ad un restyling durato 15 anni. E’ ricca di luoghi da non perdere e ideale per uno dei ponti 2017. Si può partire da un giro in barca sulla Garonna, o visitare il Mirroir d’Eau. C’è anche la maestosa torre Pey Berland o si può godere della piacevole atmosfera della città vecchia che dal 2007, è riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Ed infine come non organizzare un tour nei suoi vasti vigneti e le sue strade del vino: Médoc; Sauternes e Graves; Saint-Emilion, Blaye et Bourg; Bordeaux e l’Entre-deux-Mers.

Per le vostre ferie estive invece da tenere in considerazione c’è il ponte lungo di Ferragosto. Adatto soprattutto a chi non può organizzare un mese o qualche settimana di vacanza e vuole approfittare di uno dei ponti 2017. Il 15 agosto infatti cade di martedì, e vi permetterà di organizzare un altro lungo fine settimana, senza così perdere più di un giorno di lavoro. Per chi invece ha delle ferie più lunghe, che ne dite di una vacanza oltreoceano?

Ponti 2017: consigli per viaggi e relax

Snowdonia – Galles del Nord

Confina a Nord con il Mare d’Irlanda ed è una meta particolare che offre moltissime attrazioni per i turisti.  Si possono ammirare le splendide spiagge ventose e il ponte di Menai, un percorso sospeso che raggiunge la grande isola di Anglesey a nord di Bangor. Oppure dedicarsi ad un’escursione nelle ampie brughiere dove è possibile ammirare laghi e specchi d’acqua splendidi.

Oltre alle bellezze naturali la Snowdonia offre anche pregevoli architetture, come il bellissimo castello di Caernarfon, una struttura fortificata fatta realizzare da Edoardo I d’Inghilterra, quando nel 1283 l’esercito inglese conquistò il Galles.

ponti 2017

Canada

La vastità  del suo territorio è già uno dei motivi per visitarlo. Un viaggio che offre molte possibilità con delle meraviglie naturali dal grande fascino e con zone rurali vaste e rilassanti.

Di belle mozzafiato ce ne sono molte, noi ve ne consigliamo alcune. Il Banff national park nella provincia di Alberta con foreste, dei laghi e montagne indimenticabili. Toronto, capitale dell’Ontario e città multiculturale. È divisa in due parti: una sulla superficie e una sotterranea, la The Path, con 27 km di strade. Infine a ovest c’è Vancouver, una delle città classificate tra le più vivibili al mondo, con un clima mite e con grattacieli ultra moderni.

Se invece volete programmare con largo anticipo per uno dei ponti 2017 c’è l’opzione autunnale del 1° novembre che cadrà di mercoledì e permette con soli due giorni di ferie di organizzare ben cinque giorni di vacanza.

Infine dicembre 2017 concluderà la stagione dei ponti 2017. Infatti oltre a quello dell’Immacolata, il 25 dicembre ci offrirà l’opportunità di godere di più giorni di vacanza dato che Natale verrà celebrato di lunedì, seguito dal 26 dicembre. Questo significa che da sabato 23 si potrà progettare una mini-vacanza e godersi magari un paesaggio innevato, tipico natalizio.

Avete già in programma delle gite fuori porta sfruttando i ponti 2017 ? Condividete i vostri suggerimenti e i vostri souvenir, specialmente per le mete italiane!

Summary
Ponti 2017: consigli per viaggi e relax
Article Name
Ponti 2017: consigli per viaggi e relax
Description
Tutti parlano del 2017 come l’anno dei “ponti”: il calendario è ricco di weekend lunghi per le classiche gite fuori porta. Dove andrete nei ponti 2017?
Author
Publisher Name
Onda d'Urso
Publisher Logo